YESTERDAY John Duval & The Futurians vol.1

YESTERDAY John Duval & The Futurians vol.1

Manolosanctis

2011

Francia

UNIVERSI PARALLELI, AGAIN & BEATLES TOO!

Distopie e ucronie sono elementi classici dei racconti. Cosa c'è di meglio di un "and if..." coni storia parallela, dove far agire personaggi e situazioni note, secondo un'altra logica? L'idea e il perchè, sono spiegati in un'intervista rilasciata da J.Royer all'uscita del primo volume della serie nel 2011. L'idea di David Blot e Jérémie Royer che ha anche un interessante blogpost è semplice e ricorda quella di Boku Ha Beatles di Kawaguchi Kaiji/Fujii Tetsuo, ovvero una persona proveniente dal futuro sbalzata nel passato. Questa volta l'azione parte dagli Usa. Un franco-americano, John Duval, si risveglia, a New York il 5 marzo 1960 e scopre che tutto è da scrivere. Se nel futuro conosicuto Lennon è morto nel 1980 ucciso da Chapman, qui invece, tutto può ancora accadere. Quindi incontro con 3 giovani americani e la voglia di formare un gruppo. Quali canzoni? Ma è ovvio quelle che i Bealtes non hanno ancora scritto. Con riferimenti anche a Lennon di Corbeyran&Horne tratto dal racconto di David Foenkinos. Non per nulla le prime pagine sono la confessione di John Duval come se fosse in seduta psicoanalitica. Interessante, nel tratto e nello svuluppo. Per ora la serie è ferma e non si sa se continuerà...

Altre Informazioni

  • Anno: 2011
  • Area Geografica: Europa

Articoli collegati (da tag)

Login to post comments
Filtra per Anno

Filtra per Area Geografica